Associazione Filatelica Numismatica Italiana

"Alberto Diena" 

Fondata nel 1914

Lungotevere Thaon di Revel, 3   00196   ROMA

 

Home

Presentazione
Organizzazione
Dove siamo
Biblioteca
Servizi

Contatti

 

AREA RISERVATA SOCI

2014

Centenario dell'A.F.I.

L'angolo delle grandi rarità filateliche italiane

Memorie e Riflessioni

Link Siti Filatelici

 

 

 

   

A cura di

Angelo Piermattei

L'ANGOLO DELLE RARITA' FILATELICHE ITALIANE

 

Presentazione

Questo spazio è stato  pensato  per la raccolta di articoli relativi alle più grandi rarità del collezionismo filatelico italiano.  In apertura di questo spazio si è pensato di ricordare il collezionista che più di altri ha avuto la possibilità di raccogliere  il maggior numero di rarità anche quelle dei nostri Antichi Stati. E’ il famoso Ferrary che ancora oggi è considerato il più grande dei collezionisti. Nel 1922  iniziò la dispersione della sua raccolta e a distanza di 90 anni quelle 14 aste ancora suscitano un fascino particolare.

 

     Ferrary il più grande (Il Collezionista Francobolli, Aprile 1985)
     Collezione Ferrary : la "regina" della Filatelia (Il Collezionista Francobolli, Agosto 2004)
     I fantastici ex Ferrary (Notiziario A.F.C.I.M, Ottobre 2013)

   

 

ANTICHI STATI ITALIANI  

     Tre Lire di Toscana
     ½  Tornese di Napoli “ Trinacria”
      I non emessi di Napoli usati per posta
      I francobolli di Sicilia
      I primi di Sardegna
     80 Centesimi di Parma timbrati
     60 Crazie di Toscana
     50 Bajocchi Stato Pontificio
     ROMA 20 Settembre 1870
     Archivio Vito Viti

PERIODO CLASSICO  

     Emissione "De La Rue"

PERIODO MODERNO REGNO  
      Il non emesso di Costantinopoli
      I soprastampati della Prima Guerra Mondiale
     Emanuele Filiberto
     Falso di Amantea

PERIODO MODERNO REPUBBLICA

     Il 100 Lire della serie "Democratica"